Giustizia 2023? un incubo (136 puntata)

Quella in corso tra la Nato e la Russia, a causa delle intricate vicende ucraine, non è una guerra scoppiata per contrapposizione tra visioni politiche autocratiche e ideali democratici ma è semplicemente un conflitto geopolitico. Pure se una delle parti in conflitto strizza l’occhio al risorgente dispotismo non ci vediamo nulla di ideologico. L’intero circoContinua a leggere “Giustizia 2023? un incubo (136 puntata)”

Giustizia 2023? un incubo (135 puntata)

Anche se i miasmi prodotti dall’inarrestabile macelleria sociale, in funzione dagli anni Novanta del secolo scorso, con ritmi sempre più accelerati, contaminano l’atmosfera, volendo sperare in una salvifica ventata di radicali cambiamenti, continuiamo a tenere socchiusa quella finestra che ci permette di esaminare le peculiarità del nostro sfortunato Paese. Altrove in Europa, dove gli esecutiviContinua a leggere “Giustizia 2023? un incubo (135 puntata)”

Giustizia 2023? un incubo (133 puntata)

Nel fare zapping basta attardarsi sulle chiacchiere di un salotto televisivo per essere travolti dalle menzogne e dalla manipolazione dei fatti. E’ di questi giorni lo scaricabarile tra le forze politiche ancora presenti in Parlamento, sostanzialmente tra loro complementari nel gioco “democratico” delle parti, per la sciagura verificatasi sulla costa della provincia crotonese. Nessuno sottolineaContinua a leggere “Giustizia 2023? un incubo (133 puntata)”

Giustizia 2022? un incubo (127 puntata)

Nel trigesimo dell’udienza rinviata dal 9 giugno al 20 ottobre 2022, dibattimento che, con annessa disamina documentale, dovrebbe decidere la sorte della sorella del reclamante, prima di produrre la replica all’inusuale scritto dell’A.d.S., in precedenza integralmente riportato, ancora in trepida attesa, dedichiamo solo qualche riflessione a margine della nostra vicenda. Reputiamo che, a fronte diContinua a leggere “Giustizia 2022? un incubo (127 puntata)”